Perché i gatti neri sono speciali: alcune curiosità

Perché i gatti neri sono speciali: alcune curiosità

In alcuni momenti dell’anno, i gatti neri diventano protagonisti. Si avvicina Halloween infatti, e tra le varie decorazioni figurano a pieno titolo anche i gatti neri. Queste creature, però, non sono sempre al centro di simpatiche situazioni, anzi, ancora oggi sono vittime di diversi pregiudizi. C’è ancora chi fa gli scongiuri quando vede passare un micio dal pelo scuro: le credenze popolari resistono e la convinzione che i gatti neri portino sfortuna è ancora molto viva. Scopriamo perché, invece, i gatti neri sono speciali.

I gatti neri portano fortuna

Le tradizioni popolari non sono sempre maligne: in alcune culture, il gatto nero non è malvisto, anzi, porta addirittura fortuna. Per gli abitanti delle Midlands Inglesi, ad esempio, i gatti neri sono speciali: è molto diffusa la convinzione che essi portino fortuna. In occasione dei matrimoni, infatti, le spose ricevono in dono un gatto nero, come buon augurio per la felice vita di coppia.
E, al contrario di quanto si possa pensare dalle nostre parti, in alcune zone dell’Inghilterra se un gatto nero attraversa la strada è di buon auspicio.

I gatti neri sono speciali: aiutano a trovare l’amore

In Giappone è diffusa la credenza secondo cui chi possiede un gatto nero è più incline a trovare l’amore. Le ragazze che ne hanno uno, infatti, sono considerate più attraenti. Ma anche lo stesso gatto che possiede il manto nero ha un’emotività speciale: non è facile conquistare la sua fiducia, ma quando ci si riesce, questi felini si dimostrano i più fedeli ed affettuosi. I gatti neri sono speciali proprio perché a primo acchito si pensa che non siano molto socievoli, mentre invece sono proprio loro quelli più affezionati!

Curiosità: esistono pochi gatti neri

I gatti neri, però, non sono sempre totalmente neri. Non tutti sanno che le razze di gatti considerati realmente “neri” sono poche. Secondo la Cat Fanciers’ Association, solo poche razze di gatti sono realmente nere. I felini neri, infatti, possono essere ramati, la luce del sole può rivelarne alcune sfumature, possono avere delle ciocche bianche in alcuni punti del corpo e…quelli di mezza età possono avere alcuni peli grigi, esattamente come gli esseri umani!

Sfigatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: