Huggy Wuggy: chi è il pupazzo horror e perché è pericoloso

chi è Huggy Wuggy
Spread the love

Avete visto in giro questo pupazzo? Si tratta di Huggy Wuggy, un orsetto blu che secondo la polizia postale e gli esperti sarebbe pericoloso per i bambini perché potrebbe comprometterne la salute mentale.

Chi ha inventato Huggy Wuggy?

Denti aguzzi e pelo blu elettrico. “Si tratta di un pupazzo pericoloso”, asseriscono le autorità. Ma chi è Huggy Wuggy? Il pesonaggio in realtà non nasce su internet, ma dalla trama di un gioco e il suo scopo è quello di rincorrere i bambini e di stritolarli. E lo fa con in sottofondo una canzoncina molto inquietante. Questo giocattolo prende vita da un personaggio di un videogioco dell’orrore consigliato solo dai 13 anni in poi, ma deve la sua fama agli Youtuber che, girando dei video che intrattengono bambini e ragazzi, hanno il potere di influenzarne le opinioni e le emozioni.

Da videogioco a star del web

A rendere famoso Huggy Wuggy sul web ha contribuito anche il periodo di lockdown, che ha visto costrette le persone a casa. In modo particolare i giovanissimi hanno dovuto trovare un modo per trascorrere il tempo ed affrontare le ansie della pandemia. Secondo gli esperti, questo ha portato anche ad un’assuefazione da internet e ad un minore controllo parentale. Molti genitori, infatti, hanno acquistato il pupazzo senza conoscere la storia che c’è dietro al personaggio. Hanno semplicemente assecondato il desiderio dei figli di possederlo.

Perché Huggy Wuggy è pericoloso

Secondo la Polizia Postale Huggy Wuggy fa parte di un fenomeno molto pericoloso che deve essere monitorato anche grazie all’informazione da fare nei confronti degli adulti. I genitori dovrebbero essere messi in guardia e prestare attenzione ai contenuti di cui fruiscono i bambini su internet.
L’intendo delle Forze dell’Ordine è quello seguire da vicino le vicende che si svolgono intorno a questo pupazzetto che spaventa tanto i bambini, per evitare che prendano vita forme di pericolosità sociale o che i bambini diventino vittime di atti di autolesionismo.

Cosa ne pensate? Comprereste Huggy Wuggy a vostro figlio? Un pupazzo può essere davvero così pericoloso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.