7 trucchi per risparmiare soldi: impara a spendere

7 trucchi per risparmiare soldi: impara a spendere

Tutti noi almeno una volta ci siamo detti: devo risparmiare di più. Per una vacanza, un nuovo Smartphone o semplicemente per mettere da parte una somma che potrebbe servirci in futuro. Con questa guida scopriamo insieme 7 trucchi per risparmiare soldi.

Risparmiare? Pronti, via!

Il bello di questa guida è che puoi usufruirne sia se sei tu quello che fa la spesa e lavora, sia se vivi ancora coi tuoi. Se ricevi, infatti, una paghetta dai tuoi, notando delle spese inutili o dando per primo l’esempio potrai ottenere una bella mancia extra! Bello no?

1. Per risparmiare soldi metti da parte alcuni tipi di monete

Questo è un trucco per risparmiare soldi semplice ma efficace. Prendilo come un gioco che inizia da ora: Ogni volta che riceverai di resto 5 euro, mettili da parte. Su un libretto, in un salvadanaio o dove vuoi. In alternativa scegli un tipo di monete, ad esempio tutti gli euro del Vaticano e di San Marino, o con un disegno che ti piace, o dai sfogo alla fantasia. Tutte le volte che ti capiterà quella moneta, DOVRAI metterla da parte. Semplice no?

2. Pianifica i pasti settimanali e impara a cucinare

Se studi o lavori, spesso non avrai la possibilità di pranzare a casa. Fast-food, cibo etnico, pranzo al bar o al Ristorante sono il tuo pane quotidiano, ma non aiutano a risparmiare. Spendendo anche 10 euro al giorno si prospetta una spesa di ben 200 euro al mese. Di solito questo è dato dal fatto che si dice di non avere abbastanza tempo, o per semplice comodità.
Allora per risparmiare soldi ti propongo un altro trucco: passare da 5 a 2 volte a settimana che mangi in quel modo. Il resto del tempo dovrai cucinarti. Esistono tante ricette da fare in 5 minuti e che ti potrai portare tranquillamente dietro. Panini, capresi, insalate, pasta fredda. Hai solo l’imbarazzo della scelta! In questo modo tre giorni a settimana risparmierai e il cibo da asporto ti sembrerà ancora più gustoso e un’occasione quasi speciale. Altresì potrai chiedere, se non sei tu a provvedere alle spese, ai genitori una mancia per aver imparato a cucinare ed ovviamente a risparmiare. O semplicemente metterti da parte tutti i soldi che stai risparmiando e che ti danno i tuoi per mangiare fuori.

3. La regola del doppio gelato

La regola del gelato prevede questo: chi di noi non ha mai avuto voglia di un caffè al bar anche più volte al giorno? E perchè no, di un bel dolcetto o di un gelato. Nessuno ti dice di privarvene, sia chiaro! Però, da ora in poi ogni volta che lo ordinerai, dovrai mettete da parte una somma.
Prendi un caffè da 1 euro? Metti un altro euro da parte. Prendi un bel gelato da 2 euro? Metti un bell’euro da parte! A forza di fare così vedrai che ne consumerai di meno e a fine mese ti troverai parecchi soldi da parte.

4. Sconti, Coupon e Cashback


Ricordati sempre che NOI siamo il consumatore. La ruota che fa girare tutto il mondo economico. Che sia una cena fuori, l’acquisto di un bene elettronico o la semplice visita di un museo, spendiamo e portiamo soldi nelle casse dell’esercente. Siamo quindi un pilastro forte anche se spesso non ci pensiamo. Per questo esistono una miriade di modi per massimizzare la nostra posizione. Te ne dirò 3.


4.1 Trucchi per risparmiare soldi: gli sconti.

Quando devi acquistare qualcosa c’è la probabilità che tu non stia usufruendo del miglior prezzo a tua disposizione. Molti musei, ad esempio, fanno degli sconti se hai una particolare tessera, come dei mezzi pubblici o di alcune librerie. Puoi ad esempio andare al cinema di pomeriggio per risparmiare, o pagare un euro in meno ad un evento portando il biglietto dei mezzi pubblici per quella determinata posizione. Prima di fare qualsiasi attività visita la sezione convenzioni o riduzioni del sito ufficiale. Fai anche ricerche analoghe in rete.


4.2 I coupon

Uno dei migliori trucchi per risparmiare soldi sono i coupon. Quando vuoi fare un’attività, ad esempio, cercando in rete scoprirai di poter acquistare a 7 euro una cosa che ne costa 15. Basta passare per i siti che vendono un Coupon per quell’attività, piuttosto che comprarla dal sito ufficiale. Altro esempio è quando stai per comprare un bene e nell’ultimo passaggio ti chiede se hai un “codice sconto”. In questo caso la cosa migliore da fare è prenderti qualche minuto per fare una ricerca. Di solito c’è il coupon che fa per te e ti permete di abbattere il prezzo. Ricordati anche di controllare SPESSO la tua casella di posta elettronica, è molto probabile che tra quella valanga di spam che ricevi ce ne sia uno che fa al caso tuo, con lo sconto che cerchi.


4.3 Il Cashback

Ultimo ma più importante della categoria è il cashback. Ci sono carte di credito, prepagate o servizi web che offrono il cashback. Di che si tratta? Facile! Compri quello che devi comprare passando dal loro sito o dalla loro applicazione, e una percentuale del tuo acquisto ti viene riaccreditata. Questo può essere un’arma vincente. Stai comprando un nuovo Tablet su di un sito, ma la tua prepagata ti riaccredita il 5% se compri dall’altro? Questo si trasforma in uno sconto immediato! Stai comprando una polizza auto o cambiando contratto di energia? Esistono cashback fino a 50 euro, che fanno crollare il costo degli stessi.
Potresti dire a tuo padre, ad esempio, di aver trovato il modo di risparmiare sulle spese e quindi farti dare una bella mancia per la soffiata!

5. Trucchi per risparmiare soldi: come guadagnare sul low cost


Se vuoi risparmiare devi iniziare a meterti in testa che tra prodotti di marca e prodotti low cost non c’è una grande differenza. Inizia a sperimentare. Dividiamolo in 3 categorie.

5.1 Supermercato

Anzichè comprare quelle costose merendine a 3 euro compra quelle del discount o di una marca non prestigiosa. Ti accorgerai di pagarle anche 2 euro in meno. Se non ti piacciono provane un’altra marca, magari ad 1 euro e 50 finchè non troverai la tua. Con un risparmio minimo del 50%. Stessa cosa puoi fare coi prodotti per la casa, puoi scoprire dei prodotti che costano anche un quarto di quanto spendevi prima.

5.2 Vestiti

Dei Jeans da 50 o 100 euro è un prezzo alto. Ma dei Jeans da 10 euro spesso si consumano e si rovinano dopo 1 anno costringendoti a riacquistarli. Sperimentando potrai trovare il capo che ha il miglior rapporto qualità/prezzo. Non dimenticare di usufruire puntualmente dei vari saldi. Non disdegnare anche l’abbigliamento sportivo. Meno chic ma dura di più.

5.3 Tecnologia

Tasto dolente di questo punto della classifica. Vuoi cambiare lo Smartphone? Considera che al fianco delle marche più prestigiose ne esistono molte altrettanto buone che possono costare anche un terzo. Con garanzia Italia e stesse caratteristiche della marca che usavi prima o a cui stavi puntando. Devi far vedere agli amici che hai il miglior Smartphone del momento? Quale occasione migliore per fargli vedere che tu hai speso 200 e loro 500 per avere la stessa cosa! Io mi vanterei di questo, non di avere un cellulare da 1500 euro.

6. Disdici la palestra

Un abbonamento in palestra può costare in media 50 euro al mese. E spesso non ci andiamo quanto dovremmo. Se il tuo scopo è dimagrire puoi ottenere la stessa cosa andando a correre o facendoti la tua palestra in casa. Investi quei 50 euro per comprarti dei pesi oppure per finanziare una ciclette o un tapis roulant. O in una bici da usare come principale metodo di locomozione per risparmiare sui mezzi pubblici.

7. Prendi i mezzi pubblici o passa alle due ruote

Di mezzi pubblici appunto abbiamo parlato sopra. L’automobile è per te fondamentale o puoi farne a meno? Rinunciarvi o usarla meno ti farà risparmiare parecchi soldi in benzina, assicurazione (spesso calcolata anche a chilometri), manutenzione e bollo. Coi mezzi ci metti di più? Utilizza quelle ore saggiamente! Leggi, controlla le mail, organizza un progetto! Tutte cose che non puoi fare quando hai le mani occupate nella guida.
Non disdegnare nemmeno di passare ad uno scooter, che riduce a un quarto le spese che hai con l’automobile, facendoti risparmiare anche i costi e i tempi per parcheggiare. Insomma, l’auto se non la vuoi eliminare, usala nei weekend e quando è necessaria!

Sei d’accordo con tutti i punti? Conosci altri metodi e trucchi per risparmiare soldi? Fammelo sapere in un commento!

Sfigatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: