Festa Nazionale del Gatto: le origini e gli amici dei social

Festa Nazionale del Gatto: le origini e gli amici dei social

Oggi 17 febbraio è la festa Nazionale del Gatto. Quale occasione migliore per mostrare al mondo un po’ di beltà felina? Vediamo come nasce questa festa, qualche curiosità interessante sui gatti e i protagonisti scelti come modelli dalla nostra redazione!

Festa Nazionale del Gatto: le origini

Come nasce la Festa Nazionale de Gatto? Le sue origini sono da rintracciarsi in un sondaggio lanciato da Claudia Angeletti su “Tuttogatto”. La giornalista chiedeva ai suoi lettori di scegliere un giorno per celebrare i felini. La proposta vincitrice? Quella di Oriella Del Col, una signora che propose il mese di febbraio perché collegato al segno zodiacale dell’Acquario, che nell’oroscopo simboleggia la libertà e l’indipendenza. E le qualità che contraddistinguono i gatti sono proprio queste. Perché proprio il giorno 17? Il mistero è facilmente svelato: questo numero simboleggia la sventura e, siccome i gatti (specie quelli neri) in antichità sono stati considerati di malaugurio, questo giorno vuole proprio ribaltare la situazione. Il gatto non porta sventura e il numero 17 è solo e semplicemente un numero. Anzi, grazie ai felini diviene un giorno speciale da festeggiare.

La Festa del Gatto nel mondo

Il giorno dedicato ai nostri amici felini varia da Paese a Paese. Nell’anno 2002 The International Fund for Animal Welfare stabilì la giornata mondiale del gatto il giorno 8 agosto.

In questa tabella sono indicate le varie date a seconda del Paese.

PaeseDataAnno
Italia17 febbraio1990
Polonia17 febbraio2006
Stati Uniti d’America29 ottobre2005
Giappone22 febbraio1987
Russia1 marzo2005
Fonte: Wikipedia

Gatti da social: gli amici di Sfigatto

Negli ultimi anni gli acquisti online si sono moltiplicati. Quali sono i prodotti più cercati su internet per gli acquisti? I prodotti per gatti! Al primo posto si trova cibo per gatti nelle sue varianti più specifiche, per preservare la loro salute e benessere, a seconda delle esigenze!
Anche i follower di Sfigatto si sono dati da fare: questa mattina su Twitter gli è stato chiesto di postare una foto del proprio gatto usando una sola definizione per descriverlo. Le risposte sono state davvero tante. Abbiamo pescato dal mucchio di gattini, ecco la nostra selezione:

Sfigatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: