Huawei senza sistema Android (VIDEO) Tutto ciò che c’è da sapere

Huawei senza sistema Android (VIDEO) Tutto ciò che c’è da sapere

E’ esplosa una vera e propria bomba nelle ultime ore. Huawei senza sistema Android. Ma cosa significa? Il tuo Smartphone diventerà un mattone? Non sarà più aggiornato? Sarà lasciato in preda a bug, problemi tecnici e virus? Scopriamolo insieme.

Perché Huawei è stata bandita

Perchè Huawei senza sistema Android? Per capirlo dobbiamo prima fare un passo indietro. Senza entrare troppo nello specifico, il presidente degli stati uniti Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo che vieta alle aziende americane di acquistare prodotti e servizi da altre aziende che possano costituire una minaccia per la sicurezza nazionale. Huawei è stata ritenuta quindi un’azienda che spia i propri utenti e per questo pericolosa.
Già dall’anno scorso non vengono più venduti in USA prodotti di Huawei e di Honor, il loro sotto-brand, ma devono essere procurati con l’importazione. Ora questi dispositivi, siccome Google è una società americana, potrebbero non poter ricevere più aggiornamenti o non poter usufruire addirittura di Android.
(continua dopo il video)

Guarda il video

Huawei senza Android: la posizione di Google

Dalle prime ricerche in rete, nonché dichiarazioni delle varie società, sembrava la morte immediata del sistema operativo Android sui device Huawei ed Honor. Invece la società di Mountain View ha risposto che non succederà nulla di tutto questo. Il Play Store rimane. Gli aggiornamenti e il sistema operativo sono garantiti per tutti i dispositivi già in commercio. Un eventuale problema riguarderà ad esempio un potenziale P40 in commercio nel 2020.

Il ban è temporaneo?

Salvo diverso accordo tra Huawei e il governo USA, il ban dovrebbe essere definitivo. Al momento, però, è stata stabilita una tregua: la sospensione sarà temporanea fino al 16 Agosto.

Huawei senza Android: Possibili scenari

Chi ha un dispositivo venduto nel 2019 non dovrebbe avere problemi particolari. Potrebbero perdersi App come Youtube, Gmail e altre native di Google ma, come Windows Mobile insegna, dove c’è un Office a pagamento, c’è un Open Office o un Google Docs a fare da alternativa. Se fosse solo questo il problema, Huawei creerebbe le proprie App. Google fa pagare, infatti, una licenza per usufruire dei propri servizi, bandita la quale, Huawei dovrebbe creare le sue App.

Ricordiamo che Android è un sistema operativo Open Source. Chiunque, persino tu, potrebbe metterci le mani e creare il proprio OS, se in possesso di competenze tecniche e di un budget da investire.
Huawei ha in sviluppo, ormai da tempo, il proprio sistema operativo mobile, e questa sarà quasi certamente l’occasione per svilupparlo.
Un Eventuale P40, l’anno prossimo, potrebbe già montarlo risolvendo qualsiasi problema di licenza e staccandosi totalmente da Google.

Huawei bannata: I precedenti

Fino a qualche anno fa, i sistemi operativi mobili erano 3, IOS di Apple, Android di Google e Windows Mobile di Microsoft.
Windows Mobile aveva veramente tutto, app bancarie, app per la posta elettronica, giochi, social network e qualsiasi cosa si possa immaginare. Poi il progetto è decaduto per mancato interesse da parte di Microsoft a mantenere un proprio sistema operativo.
Huawei, perciò, non ci metterebbe nulla a fare la stessa cosa, ma munita di interesse e investimenti per mantenerlo. Huawei senza android quindi potrebbe essere presto una realtà.

Sfigatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: